Categorie prodotti

Il tuo carrello

Classificazione delle polveri sottili

Le polveri sottili sono altamente nocive, e attività quali foratura, fresatura, levigatura e taglio ne emettono grandi quantitativi. Tali depositi di polvere, se non si utilizzano opportune misure di protezione, possono essere inalate creando, nella peggiore delle ipotesi, dannosi problemi ai polmoni nel caso in cui penetrassero negli alveoli polmonari.
La soluzione ideale è prevenire la formazione di polvere, utilizzando gli efficientissimi aspirapolvere Starmix, i quali aspirano le particelle di polvere direttamente dagli elettroutensili ad alte prestazioni durante il loro utilizzo e servendosi di un evoluto sistema pulizia dei filtri ad impulsi elettromagnetici.

  

 

 RISCHI E SALUTE!

La polvere si crea ovunque ed è importante conoscerne i rischi.
Vi sono polveri classificate come lievemente pericolose o di medio rischio fino ad arrivare a quelle classificate come altamente pericolose.
Un elevata esposizione può portare a gravi malattie, perfino al cancro ai polmoni.

 

 PIU’ SOTTILE EQUIVALE A PIU’ PERICOLOSA.
Più la polvere è sottile maggiore è il rischio per la salute, quindi particelle di diverse dimensioni determinano rischi diversi, quali:
< 10 µm Riducono le funzioni polmonari
< 2 µm Disturbi alla pelle e agli occhi
< 1 µm Tumori
< 0,1 µm Malattie cardiache e polmonari

 

 

 NON SOSPENDERE I LAVORI!
Dal 1° giugno 2010, il Legislatore, ha stabilito attraverso nuove normative tecniche sui materiali pericolosi (TRGS 559), che le macchine e le attrezzature devono essere utilizzate in modo da consentire il rilascio della minore quantità di polvere possibile. Le autorità, in alcuni paesi, possono disporre la chiusura dei cantieri che non adottano i sistemi di estrazione delle polveri in funzione.

 

 STARMIX: IL MIGLIORE ASPIRAPOLVERE PER TUTTE LE NECESSITA’.
Starmix, per la salvaguardia da ogni classe di polvere, offre una soluzione di aspirazione:
- aspirazione diretta della polvere dall’elettroutensile;
- sistema di controllo dei filtri intelligente a controllo ellettronico;
- pulizia dei filtri automatica ad impulsi elettromagnetici (Brevettato) per le sfide più difficili;
- possibilità di utilizzo di sacchetti in Polietilene (PE) o in vello. 

 

 

 UN ELENCO DELLE CLASSI DI POLVERI.

Polvere classe L (leggera/light)
Queste polveri hanno un valore limite di esposizione professionale (AGW) >1 mg/m3. Il materiale del filtro degli aspirapolvere per polveri di classe L è testato. Il grado massimo di prenetazione delle particelle è inferiore all’1%. Non esistono requisiti specifici sullo smaltimento.
Polvere classe M (media/middle)
In questa classe sono comprese polveri con un AGW > 0,1 mg/m3. Gli aspirapolveri di questa classe devono essere testati con macchine complete. Il grado massimo di penetrazione delle particelle è inferiore allo 0,1%. Esiste una precisa ed elevata regolamentazione per lo smaltimento di tali polveri.
Polvere classe H (elevata/high).
Questa classe di polveri con un valore AGW < 0,1 mg/m3 comprende tutte le polveri cancerogene e le polveri contenenti agenti patogeni. Anche questi aspirapolveri devono essere testati come macchine complete. Il grado massimo di penetrazione delle particelle è inferiore allo 0,005%. Esiste una precisa ed elevata regolamentazione per lo smaltimento di tali polveri.
Polvere classe H – Amianto/Asbestos.
Questa classe corrisponde alla classe di polveri H. E’ previsto un test integrativo per gli aspirapolvere e tutti gli strumenti utilizzati per la raccolta e l’eliminazione delle polveri di amianto (in conformità con TRGS 519). 

 

 

 STARMIX OFFRE UN AMPIA SCELTA E MOLTI BENEFICI.
Oltre a proteggere dalle polveri pericolose ecco di seguito alcuni vantaggi degli aspirapolveri Starmix:
-disponibilità delle migliori certificazioni ( A TNO);
- funzionamento intuitivo e semplice;
- protezione dell’elettroutensile dallo sporco più difficile;
- operazioni preparatorie molto semplici, non sono quasi necessari isolamento o protezione.