Categorie prodotti

Il tuo carrello

Caratteristiche prodotti Igeax

A seguito della sempre maggior diffusione di malattie inerenti al mondo agro-alimentare, agli alimenti stessi  e alla loro preparazione, si è reso necessario negli ultimi anni la produzione di articoli specifici per la pulizia in campo alimentare e in tutti gli ambiti professionali dove l’igiene è una priorità.

è sinonimo di innovazione, qualità e attenzione al cliente, il partner ideale  per ogni esigenza di pulito.
I prodotti IGEAX sono articoli per la pulizia professionale per aziende del settore alimentare e ad altre aree igienicamente sensibili come gli ospedali : idonei per sistemi HACCP, certificati da standard internazionali per il contatto alimentare e prodotti in Italia.


Sono realizzati con materiali ed in modo tale da non assorbire batteri o contaminare alimenti o aree sensibili durante il normale utilizzo.
I materiali sono anti-ruggine e atossici e devono resistere ai processi di sterilizzazione e disinfezione, incluso il trattamento chimico.

SEGNI DISTINTIVI DEI PRODOTTI IGEAX

Qualità e durevolezza: materie prime di prima scelta garantiscono alte performance per usi frequenti
Ergonomia: impugnature comode e disegnate per ridurre lo sforzo dell’operatore
Certificazioni: attenzione alle normative e documentazione sempre aggiornata
Made in Italy: produzione al 100% in Italia
Design ricercato: non solo qualità, linee curate e attraenti


LE LINEE PRODOTTO

LINEA HYGIENE 
Prodotti per il settore alimentare.

Caratteristiche prodotti:
• Durevolezza, resistenza al calore
• Impermeabili dall’acqua, asciugatura veloce
• Sterilizzabili manualmente o in autoclave
• Prodotti solo con materie prime approvate per uso alimentare
• Supporti in polipropilene di prima scelta, facile da pulire
• Setole in PBT Ecoclean, resistenti ad acidi e prodotti alcalini
• Prodotti eco sostenibili perché 100% riciclabili a fine vita

HCCP E CODICI COLORE
HACCP è un sistema di gestione in cui la sicurezza alimentare viene affrontata attraverso l’analisi e il controllo dei rischi di contaminazione.
Per analizzare e controllare i rischi di contaminazione la tecnica adottata maggiormente da molte aziende del settore alimentare, e non solo, è quella del Codice Colore:
ovvero la suddivisione dei reparti di un azienda, e dei relativi strumenti di lavoro e pulizia, secondo colori ben distinti.

Ecco perchè Igeax offre ogni articolo in 5 colori:

BLU
GIALLO
ROSSO
VERDE
BIANCO



I VANTAGGI
Utilizzando il Codice Colore, è possibile dividere l’attrezzatura idonea per la pulizia di specifici e distinti ambienti.

Specificità - Ad ogni zona o compartimento viene assegnato un colore diverso.
Visibilità – Ogni prodotto viene immediatamente individuato.
Igiene – L’utilizzo e la pulizia dei prodotti viene ristretto alle specifiche e distinte aree.

Questo permette di realizzare un sistema molto efficace che riduce al minimo il rischio di contaminazione.

 
Esempio di divisione dei reparti in un azienda: il CODICE COLORE serve per differenziare Uso - Processo - Zone impianto

 



LINEA DETECTABILE

Ampia gamma  idonea al contatto alimentare.
Questa linea è stata sviluppata con supporti e setole caricati di materiale ferroso così da essere rilevabili alle principali strumentazioni delle industrie alimentari.
La gamma include sia prodotti utilizzati nel processo produttivo e quindi a contatto diretto con gli alimenti, che prodotti mirati alla pulizia degli ambienti stessi.

La gamma include sia prodotti utilizzati nel processo produttivo e quindi a contatto diretto con gli alimenti, che prodotti mirati alla pulizia degli ambienti stessi.
Test di laboratorio e certificati di conformità supportano la scelta di chi come Igeax crede alla continua innovazione tecnologica.

Caratteristiche prodotti:
Massima sicurezza
Super resistenza 
Certificazioni contatto alimentare
Prodotti rilevabili con metal detector , magneti e raggi -X 


 

QUALITA' E CERTIFICAZIONI 
Gli attrezzi per la pulizia alimentare della linea Hygiene e Detectabile sono prodotti in conformità con:

• Il Regolamento (CE) Quadro Europeo 1935/2004, riguardante i materiali e gli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari
• Il Regolamento (CE) 2023/2006, sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con i prodotti Alimentari
• Il Regolamento (CE) 10/2011, sul controllo e l’utilizzo delle materie plastiche
• FDA (US Food and Drug Administration), in riferimento al CFR 21, sull’elenco dei prodotti chimici ammessi per l’uso nell’industria alimentare, e al Codice Alimentare, 1995

Tutti gli articoli IGEAX sono forniti di relativa Dichiarazione di conformità, come specificato nei Regolamenti sopra citati.

Gli stessi Regolamenti sono racchiusi all’interno delle norme definite dalla FEIBP (Federazione Europea dell’Industria delle Spazzole e dei Pennelli).

 


 

LA FIBRA CHE FA LA DIFFERENZA

Spazzare una superficie può sembrare un’operazione banale, ma nel settore alimentare richiede un certo grado di specializzazione.
Lo sporco che si accumula in un macello è completamente diverso da quello che troviamo in un mulino.
Ciò che rende le due operazioni ugualmente efficaci è la diversa tipologia di setola che verrà utilizzata.
Segue qui una facile guida per orientare la scelta della setola.

DIMENSIONE DELLO SPORCO 

 



TIPOLOGIA DI SUPERFICIE  

 

 

 

SETOLE  

Le setole Dure riescono a rimuovere lo sporco dalle superfici porose e vanno usate su materiali duri per evitare graffi, sono ideali con sporco particolare (es.sale grosso).
Le setole Super Soffice sono indicate su superfici lisce e morbide per spazzare le polveri (es. farine).
Le setole Medie e Soffici sono un ottimo jolly da usare con sporco misto, le Medie su superfici dure e porose, mentre le  setole Soffici su quelle lisce e morbide.


 

GUIDA ALLA SCELTA DEL PRODOTTO E MANUTENZIONE

• Utilizzare un prodotto in buone condizioni, pulito, con il supporto integro e con le setole in ordine.
• Impugnare correttamente il prodotto, sfruttando appieno l’impugnatura ergonomica.
• Scegliere il prodotto in base al compito da svolgere, tenendo conto della forma, delle dimensioni o della durezza della setola.
Rimuovere l’imballo e qualsiasi etichetta dall’attrezzo; sanificarlo prima del primo utilizzo.

Dopo l’utilizzo
• La disinfezione degli attrezzi può avvenire manualmente o in autoclave.
• La sanificazione manuale deve avvenire utilizzando detergenti appropriati nelle concentrazioni, tempi e temperature consigliati.
• Assicurarsi che gli attrezzi asciughino completamente prima del prossimo utilizzo.
• Appendere gli attrezzi durante l’asciugatura per evitare qualsiasi contaminazione, rottura o distorsione delle setole.
• L’area di stoccaggio deve essere pulita e lontana da fonti di calore e luce intensa.
Non utilizzare attrezzi danneggiati, sia il supporto che le setole devono essere in buono stato.